Cioccolato… si o no? Scopriamo insieme Proprietà e Benefici. | Maria Teresa Nivuori | Biologa Nutrizionista a Torino

Cioccolato… si o no? Scopriamo insieme Proprietà e Benefici.

Il cioccolato è uno degli alimenti più antichi e conosciuti nel mondo. E’ da sempre oggetto di contrasti. Ci sono favorevoli e contrari sull’ argomento, vediamo un po’ insieme da che parte schierarsi.

E’ doverosa una premessa: il cioccolato non nasce dolce ma amaro. Sono le lavorazioni a renderlo poi dolce addizionandolo con lo zucchero. E anche se molti di noi non sono abituati al sapore amarognolo del fondente è buona regola scegliere sempre un cioccolato che contenga una maggiore percentuale di cacao.

Il segreto è proprio nel contenuto di cacao, che rappresenta una delle più generose e spesso inimmaginabili fonti alimentari.

Stiamo parlando dei Flavonoidi. A questi è riconosciuto un grande potere antiossidante. Per rendere l’idea la quantità di flavonoidi contenuta nel cioccolato fondente si avvicina a quella dei frutti di bosco (antiossidanti per eccellenza) e anche al potere antiossidante del the verde. I flavonoidi del cacao hanno effetti benefici per la salute cardiovascolare.

Inoltre alcuni amminoacidi presenti nella cioccolata sono responsabili di una produzione di serotonina ed endorfine, responsabili del benessere e del buon umore.

Un altro segreto del cioccolato fondente è la percentuale di magnesio in esso contenuta.

Il magnesio, infatti, è un minerale importante per regolare la fisiologia del sonno e del ritmo cardiaco. Più il cioccolato è puro e maggiore è la percentuale di minerali che contiene. Ecco perché consiglio di scegliere un cioccolato con una percentuale di cacao intorno al 70 % per iniziare ad abituare il palato, andando ad aumentare man mano la sua intensità.

Palato, cuore e cervello sembrano beneficiare ma occhio alla quantità.

Il cioccolato va assunto con moderazione. Potremmo mangiarlo tutti i giorni ma la dose consigliata resta quella di una quantità compresa tra i 10 e i 20 grammi al giorno.

Io mi schiero certamente dalla parte dei favorevoli.

Il cioccolato può essere per molti di noi una coccola che ci concediamo dopo un pasto. Un peccaminoso sgarro quando proprio non riusciamo a resistere alla tentazione che può tranquillamente trasformarsi in una sana abitudine, senza mai dimenticare di osservare la dose giornaliera consigliata.

Parola di nutrizionista.

Inizia ora il tuo percorso di cambiamento!

Iscriviti ora alla newsletter per ricevere nella tua email tutti i miei consigli per una alimentazione buona e consapevole.

Inviando questa richiesta, dichiaro di aver preso visione dell'Informativa sulla Privacy del presente sito ed acconsento al trattamento dei miei dati personali per la gestione della presente richiesta.

I will never give away, trade or sell your email address. You can unsubscribe at any time.

Dott.ssa Maria Teresa Nivuori

Ho sempre amato il buon cibo e questo ha fatto si che mi avvicinassi fin dai primi anni di studio all’alimentazione e alla nutrizione. Tutti si alimentano, pochi si nutrono. La nutrizione è un mondo meraviglioso e quando si impara a coglierne l’essenza, le giuste scelte a tavola sono la conseguenza.

Il cambiamento viene da se, il volersi bene dobbiamo sceglierlo.

Conosciamoci meglio!
Dott.ssa Maria Teresa Nivuori

Latest posts by Dott.ssa Maria Teresa Nivuori (see all)